Il viaggio di nozze è una vera e propria fuga d’amore, un’usanza che ha radici molto antiche e che nasce dalla tradizione del “rapimento”, cioè la fuga degli sposi per sottrarsi alla vendetta dei parenti. Oggi la tradizione non ha più questo aspetto di rottura con la società ma è un vero e proprio viaggio di totale romanticismo, confort e relax!

Luna di Miele: Antica Tradizione

L’usanza di compiere un viaggio dopo la celebrazione del matrimonio è molto antica ed è comune a molti popoli come celebrazione di un rituale. Infatti, si tratta di un momento importante nella vita delle giovani coppie, dove il cambiamento li invita a progredire e a prendersi nuove responsabilità.

La Luna di Miele è quindi un’usanza nata dal bisogno di allontanarsi dall’ambiente familiare, prima come rapimento e poi come accordo prestabilito tra le famiglie. Una fuga simbolica per vivere la nuova intimità e celebrare la recente unione.

Fino ad arrivare ad un viaggio che durava proprio l’intero ciclo della luna, da qui l’espressione Luna di Miele, dove il miele non fa solo riferimento alla dolcezza dell’amore, ma anche all’idromele, la bevanda a base di vino e miele usata per celebrare e festeggiare il matrimonio.

Miele, Fertilià e Fasi Lunari

Secondo alcuni studi, anche ai tempi di Babilonia era in uso regalare agli sposi l’idromele in quantità che gli potesse bastare per tutto il primo mese della nuova vita della coppia. Questo anche perché si pensava che la bevanda potesse avere qualità curative, soprattutto legate all’aumento della fertilità.

Non a caso l’espressione Luna di Miele è comune in molte lingue: dal francese Lune de miel, allo spagnolo Luna de miel e all’inglese honeymoon. Anche in gallese troviamo un’espressione simile mis mêl fino all’arabo shahr el ‘assal, che tradotto letteralmente significa mese di miele.

Infine, molto probabilmente l’espressione fa anche riferimento al fatto che, in molte tradizioni, la donna venisse considerata lunare a causa del ciclo femminile, che ha la stessa durata delle fasi lunari. Oggi, e a partire dal diciannovesimo secolo, la tradizione della Luna di Miele è sicuramente un’abitudine diffusa, da collegarsi anche all’esigenza di un momento di relax dopo le fatiche dei preparativi del matrimonio.

Luna di Miele Oggi

La Luna di Miele è indubbiamente il viaggio della vita, quel momento unico e speciale da condividere con il partner a cui abbiamo deciso di legarci per sempre. Un periodo in cui i nuovi sposi si possono dedicare totalmente all’altro, senza distrazioni ne stress, per poter vivere intensamente il sentimento che li unisce e celebrare nell’intimità della coppia il reciproco impegno preso.

Se siete in cerca di idee e consigli per il vostro viaggio di nozze, partecipate ai nostri esclusivi e gratuiti Wedding Party!

Cliccate qui per iscrivervi ai prossimi appuntamenti

Negli ultimi anni, la scelta delle destinazioni è davvero infinita, l’obiettivo principale è quello di organizzare un viaggio perfetto, da programmare e curare in ogni minimo dettaglio. Si tratta infatti non di un semplice viaggio, ma di un’esperienza da ricordare per sempre, primo punto di unione della nuova coppia.

Per questo anche la scelta della destinazione è davvero importante, per unire al tanto meritato relax anche un pizzico di scoperta a contatto con ambienti autentici, ricchi di cultura e tradizioni. Per esempio, sempre più spesso le nuove coppie scelgono paesi esotici dell’estremo oriente, come il Giappone o la Thailandia, oppure le grandi metropoli degli Stati Uniti, i paradisi naturali dell’Australia e Polinesia, il folklore del Brasile e del Sud America, ma anche le grandi città Europee.

Ma la destinazione è solo uno dei tanti aspetti da considerare nell’organizzazione di una perfetta Luna di Miele, per questo vi consigliamo di affidarvi ai migliori professionisti per un viaggio senza sorprese.
Le agenzie
Argonauta Viaggi vi aspettano per mettere a vostra disposizione tutta la loro professionalità e l’amore per la cura di ogni singolo dettaglio. Per tutti i Soci Coop un catalogo dedicato con sconti e Offerte Speciali.