Parole d’ordine: curiosità, emozione, scoperta, esperienza.

Voyager South Africa

Voyager significa tour di gruppo ispirati alla massima personalizzazione e “immersione”. La cura dei dettagli sorprenderà i viaggiatori più esigenti. Le guide (in lingua italiana) sono esse stesse perno della qualità e del grado di coinvolgimento, a garanzia di un tour davvero esclusivo.

Questo viaggio di una settimana conduce alla scoperta dei luoghi icona del Sudafrica, partendo da Cape Town ed arrivando fino a Johannesburg.

Otarie, pinguini e i mitici Big Five

Lasciata Città del Capo, la visita del Capo di Buona Speranza prevede una sosta ad Hout Bay e l’escursione in battello per l’isola Duiker, abitata dalla più grande colonia di otarie del Sudafrica. Si raggiungono poi la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza, False Bay e Boulders Beach, per osservare la numerosa colonia di pinguini “jackass”.

Si prosegue alla scoperta di Blyde River Canyon, gola lunga 26 km scavata nella pietra arenaria, una delle meraviglie del paese. Seguono Bourke’s Luck Potholes, cavità circolari formate dall’erosione del fiume Blyde e God’s Window, dallo scenario mozzafiato.

A chiudere l’esperienza, alcune giornate dedicate al safari a “Elephant Whispers” e al Parco Kruger, alla ricerca dei celebri Big 5: leone, bufalo, elefante, leopardo e rinoceronte. Questi animali sono così definiti perché nei tempi in cui il safari si svolgeva prettamente per battute di caccia, erano i più pericolosi e ambiti da rintracciare. Suggestiva la sosta nel bush per un aperitivo al tramonto.

 

Programma organizzato e proposto da Viaggidea. Per preventivi, quotazioni e personalizzazioni, contatta la tua Agenzia Robintur preferita.

E in aggiunta, le offerte Viaggidea dedicate agli sposi! Omaggi in camera per gli sposi all’arrivo: delizie dello Chef a Città del Capo; vino e cioccolatini a White River; spumante locale e frutta al Parco Kruger.